Al Palizzi 75 borse di studio all’estero con Erasmus+ e PON

Info day all’Itset “Palizzi” per due importanti progetti Erasmus+ e PON per l’Alternanza scuola-lavoro, nella nuova denominazione, percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO) all’estero. Il primo è CYCLE TOURISM, progetto Erasmus che prevede 60 borse di studio all’estero per un mese in Francia, Irlanda, Germania e Olanda. C’è poi “Confrontarsi con l’Europa”, progetto PON che prevede 15 borse di studio in Spagna per un mese.

I progetti sono stati presentati agli alunni e alle famiglie dal Dirigente scolastico Nicoletta Del Re insieme alla professoressa Lucia Bumma, coordinatrice dell’Area di internazionalizzazione e progettazione europea dell’Istituto e alla dottoressa Claudia Di Foglio della Polaris, agenzia di supporto. “È una importante opportunità di crescita in una dimensione europea per gli studenti “ sottolinea il dirigente. “Si tratta, inoltre, di esperienze di grande valore formativo sia sul piano professionale che umano” ha aggiunto. I destinatari che parteciperanno alle selezioni sono gli studenti delle classi quarte e quinte. L’Istituto “Palizzi” è l’unica scuola in Abruzzo (ed una delle poche in Italia) ad avere la Certificazione Erasmus+ CARTA VET. Con la CARTA VET il Palizzi ha già un piano di internazionalizzazione triennale approvato dall’Unione Europea con una previsione triennale di borse di studio all’estero e accede ai finanziamenti attraverso un canale dedicato alle scuole e agli enti possessori della Carta. La CARTA VET è dunque riconoscimento per l’impegno decennale del “Palizzi” che ha fatto della Progettazione Europea uno dei punti di forza della sua offerta formativa.